Diabete.it - Parliamone insieme
Sei interessato ad approfondire uno di questi concetti? Clicca su ogni parola e si aprirà una scheda che ti guida fra le pagine web in italiano più interessanti sull'argomento.
Se vuoi conoscere la 'filosofia' con cui Pico è stato costruito, anzi, è 'in costruzione', clicca qui.
Homepage
Progetto subito
Gli strumenti
Interviste
Evidence Based Medicine
Pico
Dossier
Farmaci
Altri diabeti
Problem solving
Chi siamo
Cosa è AMD
Link
Scrivici

     

Pico consiglia di consultare anche le schede relative a:
Carboidrati
Diabete di tipo 2
Obesità
 
Pico consiglia di leggere anche le voci del Dizionario:
Apporto calorico
Caloria
Carboidrati
Carboidrati complessi (amidi)
Carboidrati semplici (zuccheri)
Colesterolo
Glucosio
Grassi
Obesità
 

L'organismo ha bisogno che siano assunti quotidianamente alimenti in grado di fornire tutti i principi nutritivi, secondo determinate proporzioni che variano in funzione di sesso, costituzione, età e attività svolta.
La persona con diabete, se non è in sovrappeso e se non è in presenza di altri fattori che ne determinano particolari restrizioni, ha bisogno di un apporto calorico giornaliero identico a quello dei soggetti sani.

Alimentazione
In generale
Sul sito del Consiglio europeo per l'informazione sugli alimenti, una organizzazione dell'Unione Europea, si trovano molte informazioni e soprattutto l'edizione italiana della rivista Food today.

Il progetto Il Mio Diabete di Diabete Italia comprende un librettino riassuntivo di introduzione al tema Alimentazione

Gli orari, i ritmi di ogni pasto, così come il modo di apparecchiare, quello che si fa a tavola aiutano.

'Fino a pochi anni or sono, il diabete di tipo 2 era considerato una patologia a se stante' spiega il dr. Antonio Cimino 'e proibire le cose dolci era il modo migliore per curarlo'. Oggi, invece, Il diabete si cura con una alimentazione sana.

Le 'diete' draconiane non servono a nulla, anzi sono controproducenti. Non si tratta di sacrificarsi ma di aumentare la frequenza dei cibi più sani e diminuire quella degli alimenti dannosi non solo per il diabete ma ance per la salute insomma: Mangiar bene è una questione di frequenze.

Sane abitudini: pesce, verdure e acqua
Riscopriamo l'insalata: ciascuna ha un suo sapore e una sua stagione.

Ridurre il contenuto di sale nei pasti abbassa istantaneamente la pressione e riduce il rischio cardiovascolare. Parola di diabetologo, cardiologo e gourmet.

Studi scientifici confermano il ruolo delle fibre (frutta, verdura e legumi) per migliorare l’equilibrio metabolico.

Linee guida e numeri
Realizzata dall'Istituto di Scienza dell'Alimentazione dell'Università La Sapienza di Roma, ecco la versione italiana della famosa 'piramide alimentare'

Queste Raccomandazoni, scritte dagli esperti delle Società Scientifiche AMD, SID e ADI sono leggibili anche dalle persone con diabete che vogliono sapere proprio tutto sulla alimentazione.

Biologico, vegetariano, vegano...
Sempre più persone sono tentate dagli stili alimentari alternativi: vegetariano, macrobiotico, bio... proposti da riviste, siti internet e personaggi famosi. Sono scelte radicali che riducono la varietà degli alimenti e non sempre mettono l'accento sull'introito di sale e calorie, ma alcune vanno nella direzione giusta, ammettono i diabetologi, purché...

Mangiar fuori
Comunioni, cresime, matrimoni sono occasioni in cui i pasti si protraggono per ore e il controllo della glicemia può diventare difficile. Qualche accorgimento nella terapia è doveroso, nota il medico.

Perché rinunciare al ristorante? Chi è abituato a valutare i carboidrati presenti in ogni cibo può tranquillamente concedersi una sera al ristorante con il partner o con gli amici. Lo spiega un articolo di Modus intitolato Mangiar fuori, perché no?

Come comportarsi per gestire al meglio la glicemia e godersi il pranzo di nozze? chiedono due ragazzi al loro diabetologo.

La persona con diabete può benissimo godersi una cena al ristorante o in pizzeria senza fare compromessi con la glicemia. In ogni menù c'è una scelta adeguata. E questo vale anche per i panini presi al bar.

Favole, miti e leggende
Anche il sito di Diabete Italia propone un elenco di 'favole del diabete'. Molte sono relative alla alimentazione.

Il rapporto tra la frutta e il diabete è tormentato da sempre, e questo a causa della diffusione, dura a spegnersi, di falsi miti e leggende sull’argomento.

Psicologia e alimentazione
È difficile tenere una dieta? Purtroppo sì: pochissimi riescono a mantenere il peso raggiunto con una dieta. La ragione? Scelte alimentari sbagliate, ma soprattutto una reale difficoltà psicologica.

Consumatori preoccupati: abbiamo perso il controllo su quello che mangiamo? La paura di 'sbagliare' porta a privilegiare il prodotto di marca, ma al tempo stesso, in risposta alla standardizzazione il consumatore cerca di riscoprire la particolarità, l'originalità. Una inchiesta di Modus intitolata Chi comanda a tavola?

Nel diabetico insulinodipendente la trasgressione alimentare occasionale non va drammatizzata sotto il profilo clinico, ma può essere il segno di una cattiva educazione alimentare e terapeutica, affermano i pediatri in questo articolo di Pediatria & Diabete .

Disturbi del comportamento alimentare
A volte il cibo è un nemico. Questa intervista spiega come individuare e curare i disturbi del comportamento alimentare cosiddetti sottosoglia non rari tra le persone con diabete.

In cosa consiste l'anoressia? Perché nasce e come si può guarirla? Le risposte in grande sintesi sono contenute in questa scheda.

Sempre più diffuse fra le giovani donne, anoressia e bulimia nascono dalla perdita di controllo nel proprio rapporto col cibo. Proviamo a capirne di più attraverso un racconto... a lieto fine.

Grassi
Chi ha il diabete è attento ai ‘primi’ ma a tavola occorre tenere sotto controllo anche i ‘secondi’, scegliendo quelli meno ricchi di grassi e, soprattutto, alternando carne rossa, carne bianca, formaggio e pesce.

Tenere sotto controllo colesterolo e trigliceridi non è il ‘contorno’ alla terapia del diabete. Il loro effetto sul rischio cardiovascolare, infatti, si aggiunge a quello del diabete. Riportando a norma il profilo lipidico, migliora anche il controllo delle complicanze.

Una dietista ha scelto fra le ricette di Cucina Italiana quelle più coerenti con una sana alimentazione. E Accu-Chek le ha ripubblicate in un libro facile da scaricare!

Le ricette di una volta erano ricche di fibre e povere di grassi non per virtù ma per ragioni economiche. Ne è nata una tradizione che è bello e utile riscoprire. Scarica in pdf il libro Salute a tavola con le ricette delle tradizioni regionali.

Ricette
L'alimentazione corretta inizia da una spesa fatta in modo attento al supermercato. In questo articolo guida il 'carrello' il diabetologo e docente universitario Alberto Bruno.

Alimentazione e bambini
Dal sito di Lifescan un lungo articolo di introduzione alla alimentazione pensato soprattutto per i genitori di bambini e ragazzi con diabete.

A tavola con il diabete . Un interessante opuscolo divulgativo.

Le feste, tutte all'insegna del dolce, si trasformano in sfide per i genitori di bambini diabetici. Cosa fare?

Bere
Bere spesso. È una delle regole più facili, ma anche una delle meno seguite. Idratare il corpo è importante per tutti e, ancora di più, per le persone con diabete.

Dolci e dolcificanti
Lo zucchero è il nemico numero uno del cuore? Non esattamente: sono le calorie in eccesso ad ‘avvelenare’ l’organismo. Evitare i cibi e le bevande ricche di zuccheri aggiunti è un modo razionale per ridurre le calorie in eccesso.

Il gelato: un divieto o una piacevole alternativa?

Servono davvero gli integratori di vitamine o sali minerali? Più no che sì è la risposta dell’autorevole Istituto superiore di sanità nel primo articolo di questo numero del suo notiziario.

Ultima modifica: 28/03/2014