Diabete.it - Parliamone insieme
Sei interessato ad approfondire uno di questi concetti? Clicca su ogni parola e si aprirà una scheda che ti guida fra le pagine web in italiano più interessanti sull'argomento.
Se vuoi conoscere la 'filosofia' con cui Pico è stato costruito, anzi, è 'in costruzione', clicca qui.
Homepage
Progetto subito
Gli strumenti
Interviste
Evidence Based Medicine
Pico
Dossier
Farmaci
Altri diabeti
Problem solving
Chi siamo
Cosa è AMD
Link
Scrivici

     

La ricerca scientifica è centrale nella cura di patologie come quella del diabete. Ma è anche molto costosa. Sul reperimento di fondi per finanziare questa preziosa attività si concentrano gli sforzi di organizzazioni nazionali e internazionali come la Telethon, la JDFR e l'ADA.
Tra i maggiori promotori della ricerca vi sono le case farmaceutiche, per quei prodotti che hanno uno sbocco commerciale che giustifichi l'investimento, e gli enti pubblici e governativi (enti di ricerca, università, ospedali) che utilizzano fondi pubblici per finanziare nuovi studi.

Ricerca
Il sito curato dalla Associazione Medici Diabetologi segue con attenzione le novità dal mondo della ricerca.

Sul sito di Modus appaiono ogni 10 giorni notizie provenienti dai Convegni, dalle Università e dai laboratori di ricerca tutte relative al diabete, da questa pagina si possono consultare, ben catalogate per data e argomento, circa 200 notizie.

Sul sito www.dm1.it appare un flusso di notizie (3 ogni mese) provenienti dal mondo della ricerca intorno al diabete di tipo 1.

Il professor Guido Pozza delinea in due interviste i successi e le speranze della ricerca sulla predizione e sulla terapia del diabete tipo 1. Questa è apparsa su Modus. E questa su Pediatria&Diabete .

Una intervista a Francesco Dotta sul contributo che il suo gruppo ha portato alla ricerca sulle cause del DM1. Tra i colpevoli ci sarebbe un virus piuttosto frequente dal nome strano: Coxsackie.

Il sito di Portale Diabete è una grande fonte di informazioni su trapianti staminali e altro.

Un lungo articolo di Pediatria&Diabete sulla ricerca e la realtà nel campo dei trapianti e delle staminali.

Come prevenzione nelle persone a rischio o come terapia, la rigenerazione delle betacellule è una prospettiva più vicina rispetto all'utilizzo delle staminali come spiega Piero Marchetti in questa intervista al sito www.dm1.it

DCCT
Sigla di Diabetes Control and Complications Trial, un imponente studio (trial) effettuato negli Usa tra il 1983 e il 1993 su 1400 pazienti insulinodipendenti. Ha dimostrato che un attento controllo della glicemia riduce le complicanze del diabete di tipo 1, come retinopatia, neuropatia, nefropatia diabetica.
Ecco una breve, ma chiara e completa sintesi su cosa il DCCT, i suoi risultati e i rischi della terapia intensiva in esso applicata.

Un’intervista al professor Giuseppe Chiumello: dai grandi trial alle ricerche in corso verso la predizione e la prevenzione del diabete di tipo 1 .

Le 4 chat
Ogni martedì alle 21 sul sito http://www.le4chat.it un esperto è in linea per parlare via chat dei vostri problemi e dei vostri successi. La trascrizione delle 150 chat finora tenute è a disposizione alla pagina http://www.le4chat.it/testi. Su questo tema segnaliamo in particolare queste chat: Il pancreas artificiale con Matteo Bonomo; Le novità dall'ultimo congresso dell'Associazione Medici Diabetologi con Alberto De Micheli; Ma cosa stanno facendo? Novità dalla ricerca con Alberto De Micheli; Novità dalla diabetologia. Cosa è emerso nel 16° congresso della AMD con Alberto De Micheli; Novità nelle terapie cellulari e approcci di medicina rigenerativa per il diabete con Camillo Ricordi; Ricerca e diabete: lavori in corso per trovare una cura con Francesco Dotta; Si può impedire la comparsa del diabete? con Corrado M. Cilio; Un altro passo avanti nella ricerca sul diabete: e ora? con Corrado M. Cilio.

Ultima modifica: 31/03/2014